giochi tipo Minecraft

6 giochi tipo Minecraft da provare subito

Minecraft è un videogame che ha conosciuto una grandissima diffusione qualche anno fa.

Il gioco è nato come progetto indipendente, ma il successo riscosso a livello mondiale ne hanno poi cambiato la natura passando nelle mani del colosso Microsoft.

Il Gameplay si basa su un concetto semplice che riporta alla mente i famosissimi blocchi Lego. Il mondo di gioco, generato in maniera procedurale, ossia casuale, è sempre diverso ed è interamente costruito attraverso piccoli blocchi cubici. Ognuno di questi rappresenta un diverso materiale, ci sono blocchi di terra, di pietra, di legno e tanti altri che vanno a costituire diversi elementi dello scenario.

Il giocatore potrà liberamente prelevare questi cubi, riposizionarli e trasformarli per modificare l’ambiente secondo le sue necessità, il gioco infatti pone nella condizione di dover sopravvivere alle orde di mostri che arriveranno durante la notte utilizzando le risorse messe a disposizione dall’ambiente.

Il concetto è semplice ed intrigante, è per questo che sono nati tantissimi giochi simili: andiamo a vedere quali sono con questa lista dei giochi simili a Minecraft.

1- Terraria

Terraria reimmagina e rielabora, personalizzandolo, il concetto sfruttato da Minecraft.

Gli sviluppatori sembrano essersi posti una domanda precisa durante lo sviluppo: “e se Minecraft fosse in due dimensioni?” Terraria può così vagamente essere riassunto infatti: un Minecraft bidimensionale.

Le similitudini ovviamente sono molte, ma non è l’assenza della terza dimensione l’unica differenza tra i due titoli. Terraria presenta una moltitudine di armi molto superiore rispetto a Minecraft, molti più boss da combattere, nemici e materiali.

Un interessante modo di rielaborare la formula, aggiungendo un livello di personalizzazione del proprio alter ego molto maggiore, tramite equipaggiamenti e innalzamento di alcune statistiche come la salute massima o il mana massimo accumulabile, ossia l'”energia” necessaria al personaggio per poter eseguire le varie magie che aiuteranno in combattimento.

2 – Roblox

Roblox è il gioco adatto a chi ama Minecraft ma al contempo ama passare il proprio tempo giocando con altri giocatori.

Questo gioco infatti presenta una grande community e una grande personalizzazioni delle modalità presenti.

Sono tantissimi i mondi creati e messi a disposizione dagli altri utenti per giocare online, ognuno di questi diverso non solo nella struttura ma anche nella modalità.

Ci sono mondi in cui saremo armati e dovremo combattere contro giocatori avversari, altri in cui dovremo costruire la nostra casa, alcuni in cui sarà necessario gestire il proprio ristorante, insomma la varietà è alta e il limite è solo la fantasia della community.

Il gioco è disponibile gratuitamente, esiste però una versione a pagamento che presenta una maggior quantità di opzioni.

3- Ace of Spades

Immaginate i simpatici e colorati mondi “cubettosi” di Minecraft, togliete i mostri e aggiungete soldati e armi, ecco Ace of Spades.

Come Terraria rappresentava la risposta alla domanda: “e se Minecraft fosse in 2D” Ace of Spades è la risposta a “cosa succederebbe se unissimo Minecraft a Call of Duty?”.

Il gioco presenta una struttura per l’appunto simile a quella del famosissimo sparatutto, sarà possibile sfidarsi in sparatorie con altri giocatori utilizzando una grandissima varietà di armi in match con diverse modalità, si va dal classico deathmach a squadre o singolo al re della collina, passando per la modalità infetto e gioco delle armi, il tutto con una grafica in stile Minecraft.

L’ispirazione a quest’ultimo non si identifica solo nello stile grafico, durante i combattimenti sarà possibile piazzare blocchi per modificare le strutture dei livelli proprio come nel famoso sandbox!

4- Dragon Quest Builders 2

Forse non tutti lo conoscono, dal momento che è più famoso in Oriente, ma Dragon Quest è una apprezzatisima serie di giochi di ruolo giapponesi, il cui aspetto artistico viene curato niente poco di meno che dal famosissimo Akira Toryama, il disegnatore del celeberrimo DragonBall.

Dragon Quest Builders 2 nasce dall’unione del mondo nato dalla fantasia di Toryama a quello di Minecraft.

Ci troveremo in un universo diviso in cubetti, in cui proprio come in Minecraft potremo modificarne la struttura, ma con lo stile, i mostri e i personaggi di Dragon Quest.

Il gioco presenta inoltre una più spiccata struttura survival e RPG, sarà infatti possibile costruire strumenti, il personaggio avrà statistiche con le quali potenziarsi e combattere efficacemente contro creature sempre più potenti.

5- Cube World

Un tentativo ancora più evidente di fondere la formula di Minecraft con quella di un RPG.

Cube World è un gioco di ruolo che rispetta tutti i crismi del genere, livelli, tanti personaggi, un mondo grande in cui girovagare liberamente, statistiche con cui aumentare la propria forza e equipaggiamento da trovare per avere armi sempre migliori e più preformanti, il tutto in un mondo a cubetti e davvero colorato.

È inoltre disponibile una modalità online con la quale sarà possibile girovagare all’interno dei mondi e svolgere le varie missioni assieme ai propri amici. Insomma questo gioco è consigliato non solo per gli amanti degli RPG e di Minecraft ma anche per tutti coloro che amano vivere avventure online in mondi sconfinati in compagnia di altri avventurieri.

6- Starbound

Terraria, ma nello spazio. Potremmo fermarci qui con la descrizione, ma Starbound presenta tantissime altre differenze nonostante la formula di base sia molto simile.

Stiamo parlando, infatti, anche in questo caso di una reimmaginazione dei concetti creati da Minecraft ma in un mondo totalmente bidimensionale, stavolta però ci troveremo ad avere a che fare con viaggi interspaziali.

Possiamo creare liberamente il nostro personaggio personalizzandolo non solo nell’aspetto e nelle caratteristiche ma anche nella razza di appartenenza, possiamo creare un umano, così come un alieno o un robot.

L’avventura inizierà a bordo della nostra navicella spaziale, attraverso la quale potremo visitare infiniti pianeti, generati in modo randomico dal gioco stesso.

Visitando i pianeti potremo scoprire altre razze aliene ostili e non o migliorare il nostro equipaggiamento attraverso l’impiego di materiali rari.

Una volta che li avremo ottenuti potremo usarli anche per potenziare la nostra navicella, che sarà così in grado di raggiungere meandri ancora più lontani dello spazio alla scoperta di ulteriori pianeti sconosciuti da visitare.