Consigli utili per la link building

Consigli utili per la link building

La link building è la procedura di creare degli hyperlinks che riconducano ad un sito web, con la finalità di migliorare la visibilità all’interno dei motori di ricerca. Le strategie più comuni per cui viene utilizzata la link building sono sicuramente le pubbliche relazioni ed il content marketing. L’agenzia di link building o agenzia SEO è la risorsa più autorevole che potrai utilizzare in questo senso.

Consigli per la link building

Nonostante sia una procedura che richiede molta esperienza, ci sono comunque molte tecniche che puoi prendere dai siti per link building per imparare a ottimizzare la tua link building anche oggi. Ricorda sempre che l’agenzia link building e l’agenzia SEO sono le risorse più competenti.

  • Chiedi i backlinks: specialmente se sei un neofita di questo mestiere, pensa a parenti, amici, colleghi, clienti o partner che possiedono un blog oppure un sito web. Tutto ciò che dovrai fare è chiedere un backlink: stai attento e fai in modo che derivi da un portale rilevante per la tua nicchia.
  • Costruisci delle relazioni: per una buona link building, devi costruire ottime relazioni. Ci sono moltissime opportunità per creare nuovi contatti: dovresti iniziare dalle community online relazionate alla tua nicchia. Inizia a fare i primi passi e a contribuire con dei contenuti interessanti e originali, discutendo con gli altri membri e stringendo dei legami, usando siti per link building.
  • Dai una testimonianza: si tratta di una prospettiva sicuramente vincente, dal momento che molti business ti offrono la possibilità di esprimere qualche parola riguardo la tua esperienza con i loro prodotti. Da un lato, è un modo perfetto per costruire fiducia nei clienti, dall’altro lato è una buona opportunità per farti ottenere un backlink ed un traffico potenziale da quel sito web.
  • Inizia un blog: non fare, però, un blog con un solo post che contiene in link al tuo sito web. Nel caso lo facessi, non solo perderesti del tempo, ma probabilmente creeresti anche dei precedenti dannosi per la tua fiducia. Se vuoi creare il tuo proprio blog, devi mantenerlo vivo, pubblicando regolarmente e seguendolo attivamente.
  • Scopri i backlinks dei tuoi principali rivali: se studierai i tuoi competitors, probabilmente noterai che hanno dei backlinks in comune che tu non possiedi ancora. Analizzali approfonditamente e cerca di ottenereli anche tu. Studiare la competizione è il modo migliore per vincerla, o quantomeno per pareggiare. Utilizza anche dei siti per link building a questo proposito.
  • Ottieni un backlink indiretto dal tuo rivale: è abbastanza comune che alcuni tuoi rivali rimandino agli stessi siti. Il tool Link Juice Thief trova i luoghi ai quali i tuoi competitors solitamente rimandano. Questi siti solitamente sono molto autoritari nella tua nicchia.
  • Restaura i tuoi dimenticati backlinks: a volte potresti trovare dei collegamenti rotti nel tuo sito web. Questo potrebbe accadere nel caso in cui la pagina cambi indirizzo oppure nel caso in cui un altro sito abbia fatto un errore di spelling nel tuo link. In entrambi i casi, questi collegamenti rimanderanno ad un errore 404. Anche qui potrebbe tornarti utile il Link Juice Recovery Tool, che è molto semplice da utilizzare. Quindi, verifica i link rotti prima di fare link building.
  • Converti le tue menzioni in backlinks. probabilmente questo è il modo più semplice per ottenere alcuni nuovi collegamenti. Qualcuno ha già scritto qualcosa su di te: hanno menzionato il tuo brand oppure i tuoi prodotti, ma non hanno inserito il collegamento al tuo sito web. In queste situazioni, potresti facilmente contattare il proprietario del sito web e chiedere di convertire quella menzione in un backlink. Ma come fare per trovare queste menzioni? Grazie al Link Research Tools.
  • Trova gli strong backlinks dei competitors: da quando Google ha lanciato l’aggiornamento Penguin nel 2012, i link forti non sono stati l’unico grattacapo di un proprietario di un sito web. Se non vuoi essere penalizzato, i collegamenti devono essere allo stesso tempo sicuri. Come fare quindi a trovare quei collegamenti molto potenti, ma non rischiosi, rilevanti nella tua nicchia? Puoi utilizzare il Competitive link Detox per comparare il tuo sito web con altri dieci siti dei tuoi rivali, oppure rivolgiti ad un’agenzia SEO o agenzia link building.
  • Trova le opportunità più rilevanti per la link building: ce ne sono molte, tra cui possiamo trovare forum, blog oppure siti dove potresti inserire il tuo backlink ma non è così semplice trovarli. Dovrai metterci un po’ di impegno!